le supplici
















































produzioni calendario video archivio partners T-shirt
contatti
english


Ossidiana



Questo lavoro prende le mosse dall'osservazione di quei particolari fenomeni che riscontriamo in natura, dove le forme restano, per così dire, incompiute, o danno origine ad altre forme prima d'aver raggiunto quella che ci si aspettava. Su questo sentiero si muove Ossidiana, un lavoro che al suo interno lascia fluire innumerevoli accadimenti, prima che i precedenti siano conclusi: come accade al vetro di ossidiana, dove il cristallo non sopraggiungerà mai. È da questo punto di vista minerale, da questa simultaneità, dove tutti sono impegnati a innescare e disinnescare le cose, che di volta in volta il lavoro trascolora in pura materia coreografica, in live electronics concert, in travestimenti con le sabbie dell'Eyjafjallajökull.

Ideazione, ricerche e coreografia Fabrizio Favale

Musiche e live electronics Daniela Cattivelli

Assistente alla coreografia Andrea Del Bianco

Danzatori Daniele Bianco, Vincenzo Cappuccio, Martina Danieli, Andrea Del Bianco, Fabrizio Favale, Francesco Leone, Stefano Roveda, Davide Valrosso

Maschere di sabbia vulcanica dell'Eyjafjallajökull, Islanda, settembre 2014 Fabrizio Favale e Alberto Trebbi

Sassi dell'appennino tosco-emiliano, affumicamento di maschere e vestizione di danzatori Andrea Del Bianco e Fabrizio Favale

Con il contributo di MIBAC e Regione Emilia-Romagna

Con il supporto di Ater Danza e AtelierSì





video